La crosta lattea o dermatite seborroica

La crosta lattea,
un disturbo frequente

La crosta lattea o dermatite seborroica è un disturbo molto frequente nei neonati: si manifesta con desquamazione giallastra, grassa e simile alla forfora, piccole eruzioni eritematose nelle pieghe della pelle, in zone localizzate come collo, ascelle, testa e area genitale. Deriva da un’anormale secrezione di sebo da parte delle ghiandole sebacee e insorge quando il bambino è ancora allattato esclusivamente al seno. Può comparire fin dai primi giorni di vita per poi guarire tra il terzo e il quarto mese.

Le cause della dermatite seborroica non sono note, tradizionalmente si pensava che fosse correlata all’allattamento materno, ma questo assunto non è mai stato dimostrato.

È certa la sua totale innocuità: non provoca né dolore né prurito al bimbo e il più delle volte si risolve spontaneamente, senza particolari trattamenti. Però è sempre preferibile richiedere una visita pediatrica per accertare che non si tratti di dermatite atopica o psoriasi, anche nel caso in cui le eruzioni diventino sierose.

Dermatite atopica nei bambini:
come riconoscerla

La dermatite atopica (DA, eczema atopico, eczema costituzionale) è una malattia della pelle, pruriginosa, infiammatoria, non contagiosa e con caratteristici segni clinici. Secondo gli studiosi Hanifin e Rajka per diagnosticarla sono necessari almeno tre fra questi quattro criteri: prurito, morfologia e distribuzione tipica, decorso cronico o cronico recidivante e storia personale familiare di atopia.

Il trattamento deve essere pianificato in una prospettiva a lungo termine: è indispensabile il consulto pediatrico

I programmi interdisciplinari standardizzati che coinvolgono dermatologi, pediatri, psicologi e dietologi si sono dimostrati capaci di migliorare i sintomi soggettivi e oggettivi, e di ottimizzare l’uso delle medicazioni col risultato di un significativo miglioramento nella qualità di vita. Importante è anche mantenere un’alimentazione infantile corretta ed equilibrata e, se necessario, avvalendosi di latti speciali.