Lo iodio contribuisce al regolare sviluppo cognitivo del bambino durante la gravidanza. Scopri quali sono le funzioni dello iodio e in che modo puoi introdurlo nella tua dieta.

Lo iodio, un alleato della salute

Lo iodio è un oligoelemento presente in alcuni alimenti, tra cui il pesce e i latticini. Ha un ruolo essenziale nella tua salute quotidiana e nell’incredibile viaggio del tuo bambino dal concepimento alla nascita.

Lo iodio contribuisce alla produzione degli ormoni tiroidei che regolano il funzionamento delle cellule e influenzano di conseguenza alcuni processi dell’organismo, tra cui il metabolismo e la crescita.

Durante la gravidanza, l’assunzione di iodio influisce anche sulle cellule del tuo bambino, comprese le cellule del suo cervello in rapida evoluzione.

Quanto iodio assumere in gravidanza

Anche se lo iodio è contenuto in tanti alimenti, la carenza di iodio rappresenta ancora un problema in molti paesi.

L’Organizzazione mondiale della sanità raccomanda l’assunzione di 200 mcg e non oltre i 600 mcg di iodio al giorno durante la gravidanza.

La maggior parte degli alimenti ha un contenuto di iodio relativamente scarso. Alcuni alimenti ricchi di iodio sono il pesce di mare, i molluschi, le uova e alcuni latticini. Nella maggior parte dei paesi, il sale è arricchito di iodio (si chiama sale iodato). Se temi di non assumere una quantità adeguata di iodio attraverso l’alimentazione, chiedi al medico se è necessario un integratore di iodio sicuro per la gravidanza.

Puoi inoltre aumentare l’apporto di iodio sostituendo il sale normale con quello iodato. Non devi però usare più sale per il solo motivo di aumentare l’assunzione di iodio. Il sale iodato è semplicemente un sale arricchito di iodio.

Vediamo quali alimenti contengono iodio.

AlimentoPorzioneQuantità media di nutrienti (mcg)
Latte di vacca intero, pastorizzato 15 mcg200 ml50-80
Yogurt150 g50-100
Uova1 uovo53
Formaggio cremoso spalmabile, light40 g29
Pesce bianco100 g115
Pesce azzurro (incluso il salmone)100 g37
Crostacei100 g92
Carne100 g10
Pollame100 g10
Frutta a guscio25 g5
Frutta e ortaggi1 porzione3

Perché è così importante assumere iodio in gravidanza?

Gli ormoni tiroidei che regolano i processi del tuo organismo sono necessari per mantenerti in salute durante la gravidanza. Ricorda inoltre che tu stessa sei una fonte di iodio per il tuo bambino. Una dieta equilibrata ricca di fonti di iodio ti permetterà di supportare il normale sviluppo del cervello del tuo bambino.