L’alimentazione giusta a sostegno del sistema immunitario

Rafforzamento del sistema immunitario

Il sistema immunitario del tuo bambino è in costante evoluzione e continua ad adattarsi e rafforzarsi in risposta ai fattori esterni. L’esposizione ai germi aiuta il sistema immunitario a imparare come difendersi e resistere alle infezioni. Offrendogli un’ampia varietà di alimenti ricchi di sostanze nutritive e buone fonti di prebiotici, aiuterai il tuo bambino a rafforzare le sue difese immunitarie e a contribuire a migliorare la sua salute futura.

I principali nutrienti e vitamine elencati di seguito favoriscono il rafforzamento del sistema immunitario.

Oligosaccaridi prebiotici (detti semplicemente prebiotici)

I prebiotici stimolano i batteri benefici presenti nell’intestino del bambino e lo proteggono dai batteri potenzialmente nocivi.

Zinco

Lo zinco è un minerale presente in tutti i tessuti del corpo. Favorisce la creazione di nuove cellule e degli enzimi necessari per il normale sviluppo del sistema immunitario del bambino. Lo zinco promuove inoltre la guarigione delle ferite.

L’organismo non riesce a immagazzinare lo zinco, quindi è importante che l’alimentazione del bambino comprenda buone fonti di zinco ogni giorno1. Vediamo quali sono gli alimenti più ricchi di zinco:
• Carne
• Latte e derivati
• Prodotti della pesca
• Uova
• Prodotti a base di cereali

Vitamina C

La vitamina C aiuta i globuli bianchi a combattere le infezioni ed è un antiossidante naturale. Aiuta a proteggere le cellule e mantiene il tuo bambino in salute, inoltre favorisce il processo di guarigione e potenzia la capacità dell’organismo di assorbire il ferro.

Vediamo i principali alimenti ricchi di vitamina C:
• Peperoni
• Broccoli
• Cavolini di Bruxelles
• Patate dolci
• Arance
• Kiwi

Qualche consiglio

Ecco qualche suggerimento per preparare pasti e spuntini che favoriscono lo sviluppo del sistema immunitario durante la crescita del bambino:
• Spaghetti integrali al ragù
• Panino integrale con tonno e formaggio
• Uova strapazzate con avocado e pomodori
• Patate dolci al forno accompagnate da mais e sardine in scatola
• Yogurt bianco con fettine di banana e mirtilli freschi

Ferro

Il ferro ha un ruolo fondamentale nella formazione dell’emoglobina, la proteina contenuta nei globuli rossi che trasporta l’ossigeno nell’organismo. Favorisce inoltre il corretto sviluppo cognitivo dei bambini.

Cerca di inserire nell’alimentazione del tuo bambino gli alimenti contenenti ferro, come quelli elencati di seguito:
• Carne, specialmente carne rossa
• Fegato, limitandolo a una porzione alla settimana per evitare un’eccessiva assunzione di vitamina A
• Legumi
• Frutta a guscio
• Frutta secca, ad esempio albicocche secche
• Cereali integrali, ad esempio riso integrale
• Latte di crescita fortificato di ferro
• Cereali per la colazione fortificati di ferro
• Farina di soia
• Verdure a foglia verde, ad esempio spinaci e cavolo riccio

Vitamina D2

La vitamina D contribuisce al normale sviluppo del sistema immunitario del bambino, alla sua crescita e alla difesa contro le infezioni. È inoltre legata alla prevenzione delle allergie.

La fonte più efficace di vitamina D è la luce solare; il corpo produce infatti vitamina D quando la pelle riceve i raggi ultravioletti B (UV-B). Chiedi al pediatra se il tuo bambino necessita un integratore di vitamina D.

Vediamo alcune fonti alimentari di vitamina D:
• Pesce azzurro, come lo sgombro, e salmone
• Uova
• Funghi
• Latte di Crescita
• Cereali da colazione fortificati di vitamina D (leggi l’etichetta)

Vitamina A

La vitamina A favorisce il normale funzionamento del sistema immunitario, stimolando la produzione delle risposte anticorpali e le funzioni delle cellule immunitarie.

Il tuo bambino può ricavare la vitamina A da questi alimenti:
• Fegato (crema spalmabile)
• Formaggio
• Uova
• Creme spalmabili ipocaloriche fortificato di vitamina A
• Yogurt
• Frutta e ortaggi di colore arancione o verde scuro. Questi alimenti contengono beta-carotene, una sostanza che può essere convertita in vitamina A dall’organismo. Alcune buone fonti di beta-carotene sono le carote, le patate dolci, il mango, gli spinaci, il cavolo verde e la verza.